Post Recenti

Post In Evidenza

Le 10 Regole per costruire un sito


1° – Il sito è per i Clienti, non per te Un Sito Web deve piacermi?

Certamente sì, ma deve piacere ancor di più ai visitatori, quindi ai clienti, al fine di portare un valore aggiunto alla tua Azienda.

2° – Progettare il Sito Web Per prima cosa, scrivi su un foglio cosa vuoi comunicare ai tuoi clienti.

La comunicazione dei contenuti, è la cosa più importante, ed è quella che farà la differenza rispetto alla concorrenza.

Fatti delle Domande: “Cosa Cercano i miei Clienti?” – “Come posso differenziarmi dalla Concorrenza?”

“Cosa Posso Offrire?” – “Che Messaggio voglio far percepire?” - “Quali prodotti voglio Vendere” – “Quale Partner o Brand voglio esporre?” Ecc..

Tutti i contenuti dovranno andare nella direzione delle tue risposte.

Successivamente cerca tutti quei contenuti che vuoi comunicare, e dividili in un menu:

(Esempio: Home, Prodotti/Servizi – La Storia – Contatti – Perché sceglierci – Su di noi – Ecc…)

Non scegliere più di 6 titoli nel menu, altrimenti diventerà un po’ troppo dispersivo.

3° – Contenuti sempre nuovi

Se sei n grado di cambiare i contenuti da solo, oppure la tua Web Agency, non ti chiede un patrimonio per poter inserire mensilmente nuovi contenuti, allora, ti consigliamo di inserire nel tuo Sito Web, una pagina relativa a tutte le news della tua attività.

In questa pagina, (sia che sia un Blog, o semplicemente una pagina denominata News), potrai inserire tutti quei prodotti o servizi, che nell’arco dell’anno hai aggiunto, oppure tutti i tuoi nuovi progetti effettuati, tutte le problematiche che avete risolto, tutti gli aggiornamenti del tuo Staff, ecc…

Tutto questo è fondamentale per aumentare la tua professionalità, per fidelizzare il cliente alla tua azienda e per aumentare l’indicizzazione del Sito Web.

5° – Impatto Visivo

Inserire un sacco di animazioni e di colori è un errore da non sottovalutare.

L’impatto visivo, nel web, è un arma fondamentale per far conoscere i tuoi contenuti ed il tuo messaggio differenziante;

Questo significa che dovrai effettuare una grafica semplice e intuitiva, per non far perdere l’attenzione dell’utente.

Non c’è bisogno di stupire l’utente, ma di informarlo sulle potenzialità della tua Azienda.

6° – Colori e Font Evita quindi, di inserire un sacco di colori.

Focalizzati solamente su 2/3 colori (in linea con il tuo Brand, o con la tua attività).

Evita pure, animazioni lunghe e Musica, per alleggerire il sito e per non screditare la professionalità del Lavoro.

Scrivi sempre con lo stesso font, al massimo due.

È preferibile utilizzare i seguenti font: Arial, Times New Roman e Calibri.

7° – Testimonianze e Commenti

Sicuramente, inserire testimonianze positive di altri utenti, (Testimonianze vere con foto, nome e cognome),

aumenterà a dismisura la fiducia del cliente e dei prodotti che stai vendendo.

Se è di gradimento, potrete inserire anche commenti liberi nei prodotti o servizi, questo aumenterà la vostra onestà e credibilità.

8° – Foto Una Foto, è sicuramente un mezzo per far recepire il nostro messaggio: “Una Foto Vale più di Mille Parole”

Prima di inserirla è meglio ottimizzarla, ovvero ridurla alle dimensioni appropriate e caricarla in un formato compresso come .gif o.jpeg.

Infine, (se non avete foto di Vostra proprietà) consiglio di utilizzare foto a pagamento, da siti di Stock Foto, per non andare in contro a controversie legali riguardante il Copyright.

9° – Social Buttons

Da una decina di anni a questa parte, i social, detengono un pezzo fondamentale della torta riguardante la comunicazione sul web.

Quindi dovrai sicuramente inserire i “tasti social” per la condivisione del tuo sito nei principali Social Network.

Consigliamo inoltre di creare almeno una Pagine su un Social, (uno su tutti Facebook), per poter interfacciare il Sito Web con la Pagina.

10° - Dominio

Il Dominio è l’ultima delle nostre preoccupazioni, un domino, se pur importante, non determina assolutamente le nostre visite ed il numero di accessi al Sito Web; quelle sono determinate dal valore dei contenuti, Seo e Web Marketing.

Sicuramente dovrete scegliere un dominio di primo livello, non molto lungo e molto vicino al nome aziendale o al messaggio che state comunicando.

Cerca Per Tag